Conservare correttamente un impianto dentale

Una delle paure più frequenti in pazienti che si sottopongono ad interventi di implantologia dentale, riguarda la fase successiva all’impianto.

Essi temono in particolare di doversi sottoporre quotidianamente a cure particolari al fine di mantenere e conservare correttamente il nuovo impianto.

In verità, in soggetti sani e in assenza di particolari patologie specifiche, nella fase post operatoria il paziente può tranquillamente gestire la cura e l’igiene dentale senza prescrizioni difficili da seguire, solo prestando alle fasi di pulizia quotidiane un po’ di attenzione in più.