Piorrea o Malattia Parodontale: Quali Sono le Cause?

Piorrea, parodontite o malattia parodontale, è il nome di una malattia infiammatoria, che può colpire e distruggere il parodonto ossia il sistema di sostegno dei denti costituito da gengive, osso, cemento radicolare e fibre elastiche di collegamento.

La malattia parodontale può essere sconfitta sul nascere attraverso una corretta igiene orale professionale e periodici controlli presso il tuo dentista di fiducia: se necessiti di un check up odontoiatrico puoi contattare la sede Dentista.tv a te più vicina, i nostri professionisti sapranno indicarti i migliori trattamenti per contrastare la malattia parodontale.

La malattia parodontale può originarsi da numerosi fattori di diversa natura, tra i quali possiamo elencare

  • Placca Batterica: questa è la causa principale ed è dovuta ad una igiene orale non corretta.
  • Virulenza dei Batteri: in alcuni pazienti i batteri sono più aggressivi che in altri pazienti
  • Ereditarietà: una persona su tre è predisposta geneticamente allo sviluppo della malattia parodontale per cui se un nostro familiare ha avuto questo tipo di patologia anche noi siamo potenzialmente più predisposti
  • Risposta dell’organismo infetto ai batteri presenti nella placca, la risposta può essere fortemente individuale e legata allo stato immunitario di ognuno di noi
  • Fumo: i fumatori sono più predisposti ad ammalarsi di piorrea.
  • Diabete mellito e altre malattie, favoriscono lo sviluppo della malattia parodontale
  • Gravidanza: tutti i cambiamenti ormonali nella donna come ad esempio quelli dovuti allo stato interessante, possono rendere le nostre gengive più deboli
  • Stress-Ansia-Depressione: rendono più debole la risposta immunitaria nel combattere le infezioni.
  • Farmaci: gli immunosoppressori, i contraccettivi, gli antidepressivi ed altri farmaci possono influire negativamente sulla salute orale.
  • Bruxismo: ovvero il digrignamento dei denti, può causare l’indebolimento delle strutture che li sorreggono.

Tra i principali sintomi precoci della malattia parodontale troviamo l’alito cattivo, il sanguinamento e il gonfiore delle gengive, tra i sintomi tardivi della piorrea troviamo l’alitosi marcata la recessione gengivale e la mobilità dentale.

Se soffri anche soltanto di uno di questi sintomi ti consigliamo di recarti quanto prima presso il tuo dentista di fiducia: presso le sedi Dentista.tv troverai specialisti del settore odontoiatrico che si prenderanno cura della salute della tua bocca anche attraverso sedute di igiene orale professionale per contrastare la formazione di placca e tartaro tra i principali nemici della salute dei tuoi denti.

La prima cura per la malattia parodontale è la prevenzione: controlli periodici dal dentista prevengono l’insorgere della piorrea e delle complicazioni ad essa correlate.

Se la malattia parodontale ha già consumato in parte il sistema di sostegno dei tuoi denti recandoti in una delle sedi Dentista.tv specialisti del settore sapranno consigliarti come sostituire uno o più elementi dentari persi con “radici artificiali” attraverso l’implantologia dentale.
 
 

Prenditi cura del tuo sorriso, la prevenzione è importante.